Scaldabagni a Gas

Noi della ditta Giametta A. srl Acqua Luce Gas operiamo dal 1974 con tecnici specializzati su qualsiasi marca e modelli a gas ed elettrici. Rilasciamo ricevuta e garanzia di serietà e usiamo ricambi originali. Dormite sonni sereni, con uno scaldabagno sicuro!

Lo scaldabagno a gas

Questo strumento così piccolo ma così importante nelle nostre case non è una caldaia, ma può essere più pericoloso di una caldaia, andiamo a vedere perchè?
Non esiste ancora una norma che obbliga al controllo periodico dello stesso.
Lo scaldabagno è alimentato a gas e dunque ha un impianto di adduzione, il quale può avere delle perdite, può bruciare male, può rigurgitare fumi nell’ambiente.
A cosa serve la revisione periodica dello scaldabagno eseguita da un tecnico specializzato?
Al primo controllo visivo il tecnico controlla le tubazioni dei fumi e le tubazioni rigide dell’acqua e del gas se sono idonee e integre.
Poi con un rilevatore di fughe elettronico procede al controllo della tubazione gas, che non ci siano fughe anche lievi. Si smonta il mantello che riveste lo scaldabagno e si procede al controllo della fiamma e dalla combustione. Poi si procede al controllo del passaggio acqua circa 11 lt al minuto nella posizione di passaggio massima.
Nel caso di intoppo a causa del calcare presente all’interno della serpentina, si smonta lo scaldabagno e si porta in un centro di decalcificazione per il trattamento anticalcare.
Eventuali difetti o guasti dovuti al cattivo funzionamento delle apparecchiature all’interno dello scaldabagno. Infine il controllo della corretta evacuazione dei fumi.
Praticamente si effettua la stessa manutenzione di una caldaia, solo che questa non è obbligatoria ma importante per una sicurezza e un buon funzionamento dello stesso e la incolumità delle persone che lo usano.

Scarico a parete

Normativa Manuale

Vediamo alcune anomalie che il proprietario potrebbe notare,  intervenendo tempestivamente chiamando un tecnico specializzato:

  • Scaldabagno impiega troppo tempo a partire il bruciatore
    Batterie esauste, poco passaggio acqua, filtri rubinetti intasati.
  • Aprendo il rubinetto acqua calda sento il rumore della scintilla ma allo scaldabagno non parte il bruciatore
    Valvola gas bloccata da sostituire
  • Lo scaldabagno aprendo il rubinetto parte ma poco dopo va in blocco?
    Potrebbe esserci una anomalia nel tiraggio della canna fumaria, oppure guasto il sensore fumi.
  • Lo scaldabagno si accende ma fa dei rumori strani? come se friggesse?
    la serpentina potrebbe essere intasata dal calcare, e la fiamma troppo alta.
  • Sentite odori strani e una pesantezza della testa?
    Bloccate tutto PERICOLOSISSIMO fumi che invadono la stanza ( questo avviene spece nei scaldabagni di vecchia generazione non controllati da un sensore fumi.) chiamate urgentemente un tecnico!
  • Non riuscite a regolare la temperatura dello scaldabagno? dalla doccia o dalla vasca?
    Calcare nell’impianto, nello scaldabagno, doccia intasata, filtri sporchi, valvola termostatica mal funzionante.
  • Aprite il rubinetto e sentite un botto?
    Nei vecchi scaldabagni a fiammella, quando si sporca il blocco spia la fiamma parte in ritardo creando una mini esplosione, non succede nei nuovi scaldabagni dove la fiamma e regolata da una scheda elettronica a modulazione lenta. Si consiglia la sostituzione

Scaldabagno a Condensazione  con scarico in facciata in assenza di canna fumaria

Lo scaldabagno Infinity  è il nuovo scaldacqua a gas a condensazione da 32lt da interno con bruciatore ceramico a fiamma rovescia, per una completa condensazione a BASSISSIME EMISSIONI INQUINANTI ed è l’unico tipo di scaldabano che può scaricare in facciata in assenza di canna fumaria
A modulazione continua, è dotato di antigelo di serie fino a -20°C, un comando remoto montato in plancia, tre comandi remoti opzionali tutti con funzione di sicurezza “child lock”.
Il KB32i può gestire un circolatore esterno negli impianti domestici con un anello di ricircolo dell’ACS , secondo due modalità di funzionamento : “Economy” e “Comfort” per offrire massimo risparmio e  benessere sanitario.
Il KB32i è compatibile con i sistemi Rinnai Modus per l’installazione facilitata e dispone di un connettore (Rinnai S-BMS) per il telecontrollo dell’impianto. Disponibile a metano, GPL e aria propano, la fumisteria è coassiale diam. 80/125mm e sdoppiata 80/80.

Catalogo Manuale Istruzioni
Chiedi un preventivo

Scrivici per informazioni o per un preventivo